Dal 06 settembre all’01 ottobre (ore 17) sarà possibile presentare piani formativi monoaziendali al Fondo tramite l’Avviso 03/21 – 2° Sportello, che prevede una disponibilità di 900 mila euro.

Nello specifico, gli Enti attuatori si occuperanno, per conto degli Studi/Aziende, dell’analisi dei bisogni formativi, della presentazione delle istanze di finanziamento al Fondo, che saranno oggetto di valutazione da parte di una Commissione, dell’organizzazione dei corsi e della rendicontazione delle spese sostenute.

Saranno, dunque, gli Enti attuatori a ricevere il contributo da parte di Fondoprofessioni, in base alle spese sostenute, mentre gli Studi/Aziende potranno formare senza costi il proprio personale dipendente.

Possono accedere alla formazione finanziata gli Studi/Aziende che abbiano aderito gratuitamente a Fondoprofessioni, attraverso Uniemens, tramite il Professionista che gestisce le buste paga.

«Nell’ambito del 1° Sportello dell’Avviso 03/21 abbiamo già assegnato circa 900 mila euro, con una netta prevalenza di piani formativi in ambito innovazione tecnologica, organizzativa e di processo – ha spiegato Marco Natali, presidente di Fondoprofessioni – Siamo arrivati ora all’undicesimo Sportello di Avviso aperto da inizio 2021, a conferma della capacità di allocazione delle risorse raggiunta dal Fondo».

A ottobre aprirà, invece, la presentazione dei piani formativi pluriaziendali sull’Avviso 04/21 – Skills required, che consente agli Enti attuatori di promuovere interventi settoriali o territoriali, in qualità di Enti proponenti.

Per informazioni contattare il numero 06/54210661 o scrivere a info@fondoprofessioni.it.

 

 

 

 

 

CONTATTACI PER PRENOTARE IL TUO VIDEO APPUNTAMENTO

Compila il form di seguito inserendo due date/orari di disponibilità


    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo le condizioni espresse nella pagina d’informativa sulla privacy