E’ iniziato il conto alla rovescia per gli Avvisi 2021, che prevedono alcune importanti novità, dal punto di vista progettuale e rispetto alle finalità. Tra le novità annunciate rientrano la premialità nell’ambito della valutazione qualitativa attribuita ai piani formativi relativi alla digitalizzazione/innovazione di processo, salvaguardia ambientale, sviluppo delle abilità personali e internazionalizzazione, previste nell’Avviso monoaziendale e nel nuovo Avviso pluriaziendale “Skills required”.

Inoltre, sono previsti Avvisi settoriali, sempre basati su una logica premiale per tematiche di interesse delle rispettive Categorie, e tematici, per lo sviluppo di specifiche aree di competenze.

«Con i nuovi Avvisi abbiamo l’obiettivo di elevare ulteriormente la qualità delle proposte formative, introducendo dei filoni di intervento prioritario e stanziando le risorse in maniera sempre più mirata – ha commentato Franco Valente, direttore di Fondoprofessioni – La differenziazione dell’offerta di Avvisi segue una puntuale attività di analisi, non solo rispetto alla composizione del nostro target di aderenti, ma anche rispetto alle esigenze formative di sviluppo».

Come già avvenuto nel 2020 specifici budget saranno destinati agli Avvisi dedicati alle Aziende clienti dei Professionisti, alle Reti e agli interventi a catalogo.

Gli Avvisi saranno progressivamente pubblicati sul sito www.fondoprofessioni.it. Si ricorda che la struttura di Fondoprofessioni è disponibile per video-appuntamenti di approfondimento, tramite Zoom, da richiedere attraverso il sito del Fondo.

 

CONTATTACI PER PRENOTARE IL TUO VIDEO APPUNTAMENTO

Compila il form di seguito inserendo due date/orari di disponibilità


    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo le condizioni espresse nella pagina d’informativa sulla privacy